Il decreto legge “Liquidità” (D.L. 23/2020), varato dal governo per aiutare cittadini ed imprese ad affrontare l’attuale situazione di crisi economica dovuta all’epidemia in atto, si esprime in merito alle agevolazioni prima casa.

Il rischio, dato l’attuale STOP del mercato immobiliare, è quello che i termini previsti dalla legge per non decadere dall’agevolazione prima casa, trascorrano danneggiando i fruitori, che attualmente non possono provvedere a proseguire nella vendita o nell’acquisto di immobili.

L’Agenzia delle Entrate, sulla richiesta di chiarimento da parte di FIAIP (la maggiore Federazione degli agenti immobiliari italiana), ha perciò dichiarato che per il periodo tra il 23/02/2020 ed il 31/12/2020 i termini per effettuare gli adempimenti al fine di non decadere dalle agevolazioni sono sospesi, e ripartiranno dal 01/01/2021.

Nello specifico sono sospesi:

  • Il periodo di 18 mesi per lo spostamento della residenza nel comune in cui si trova l’immobile acquistato fruendo delle agevolazioni;
  • Il termine di 1 anno entro il quale, il venditore di un immobile (che procede alla vendita entro i 5 anni dall’acquisto agevolato), deve riacquistare una nuova prima casa;
  • Il termine di 1 anno entro il quale, l’acquirente di un immobile fruendo dell’agevolazione prima casa, deve vendere l’immobile pre-posseduto ed acquistato in forma agevolata.

È sospeso inoltre il termine di un anno per fruire del credito di imposta (pari all’imposta di registro o IVA versata nel primo acquisto agevolato) in caso di vendita di un immobile precedentemente acquistato come prima casa.

Dato lo STOP forzato del mercato immobiliare sia per limitazioni allo spostamento dei cittadini, sia per il blocco di visite, sopralluoghi e trattative, questa sospensione dei termini sicuramente è utile per evitare di decadere dalle agevolazioni e per non rischiare di incorrere in sanzioni anche piuttosto pesanti.

 

Ultime News

Seguici su Facebook

La nostra esperienza a tua disposizione

Vuoi vendere o affittare il tuo immobile?

Ti serve una stima sintetica o legale del tuo immobile?

Hai bisogno di una consulenza immobiliare?